Quality Policy

POLITICA PER LA QUALITÀ

APS DUE ha deciso di applicare al proprio sistema di produzione, i principi contenuti nella norma ISO 9001:2015. Il servizio fornito da APS DUE soddisfa i requisiti contenuti nelle normative comunitarie vigenti, nelle norme tecniche di prodotto e nelle certificazioni di prodotto. APS DUE ritiene che l’applicazione della norma sia un mezzo per essere più competitivi sui mercati nazionali ed internazionali e per mantenere buoni risultati economici. MISSION APS DUE svolge la sua attività nella profonda convinzione che il mantenimento di standard qualitativi definiti, conseguibili ormai soltanto attraverso lo sviluppo di una cultura della qualità, significhi operare verso la soddisfazione di tutte le parti interessate: i clienti, i fornitori, i lavoratori e le loro famiglie, convinta che il successo sia tanto più duraturo quanto più percepito e condiviso da tutti. La Direzione della APS DUE definisce quindi la seguente mission: o operare sul mercato per generare valore o comprendere l’organizzazione e il suo contesto o soddisfare pienamente i requisiti dei Clienti, in termini di qualità, di servizio e cogenti (leggi e normative) o valorizzare le risorse umane, sono strumenti fondamentali per lo sviluppo dell’azienda o gestire l’organizzazione interna ed esterna nel modo più qualificato e redditizio. o ampliare i mercati, cogliendo le opportunità di nuovi spazi, settori e nicchie mediante l’applicazione del risk management o garantire la qualità del prodotto/servizio in conformità alla vigenti leggi e normative. ORGANIZZAZIONE APS DUE pianifica ed attua procedure in conformità alla norma ISO 9001:2015, al fine di mantenere efficace ed efficiente il sistema di produzione e installazione. Tutti i dipendenti e collaboratori sono tenuti ad osservare le procedure emesse. SUPERVISIONE APS DUE affida la conduzione e la supervisione del sistema qualità al Responsabile del servizio Assicurazione Qualità. RGQ è dotato delle risorse e dei mezzi necessari per svolgere i compiti assegnatigli.

DATA 15/07/2017 LA DIREZIONE GENERALE